ISSN 2384-9169
Eurojus.it
 
I più letti del mese

La futura agenda europea per l’immigra

1. I flussi di ingresso di migranti irregolari verso l’Unione europea continuano incessantemente, denotando anzi un sensibile aumento (+155% nel 2014 rispetto al 2013). Neanche l’inverno ha potuto scoraggia

Ultimi articoli

Memorie di causa: secondo il Tribunale dell’Unione, pur partecipando della funzione giurisdizionale della Corte, non sono sottratte al diritto di accesso

1. Introduzione Con sentenza del 27 febbraio 2015, il Tribunale dell’Unione (UE) torna a pronunciarsi sul diritto di accesso alle memorie depositate nell’ambito di un procedimento giurisdizionale e, nella specie, sulla possibilità della Commissione di negare la divulgazione delle memorie versate da uno Stato membro nell’ambito di un procedimento per inadempimento avviato dalla stessa Commissione […]

Adottato il decreto sulla modalita’ di redazione della tabella di corrispondenza relativa ai progetti di atti legislativi dell’ UE: possibili interrelazioni con la tabella di concordanza prevista all’art. 31 L 234/12

Nel quadro degli interventi che, a seguito della promulgazione della l. 234/12, sono volti a garantire una più efficace partecipazione dell’Italia alla formazione ed al recepimento del diritto dell’Unione europea, si inserisce anche il DPCM del 17 marzo scorso, che disciplina le modalità con cui le amministrazioni con competenza prevalente nella materia oggetto di regolamentazione/disciplina […]

Pubblicato in GUUE il nuovo regolamento di procedura del Tribunale dell’Unione (in vigore dal prossimo 1° luglio 2015)

A poco più di un anno di distanza dalla presentazione del progetto da parte del presidente del Tribunale al Consiglio dell’Unione (14 marzo 2014) – e senza dubbio anche grazie allo sforzo profuso dalla presidenza italiana del Consiglio nel secondo semestre 2014 che ha consentito che la sua definitiva approvazione avvenisse a febbraio di quest’anno […]

Quadro di valutazione UE della giustizia 2015. La Commissione presenta i nuovi risultati dell’analisi dei sistemi giudiziari nazionali

 Il 9 marzo scorso la Commissione ha pubblicato il Quadro di valutazione UE della giustizia 2015 (COM(2015) 116), strumento informativo volto a fornire dati obiettivi, attendibili e (per quanto possibile, tenuto conto delle specificità degli ordinamenti nazionali) comparabili sul funzionamento dei sistemi giudiziari degli Stati membri.  Il quadro di valutazione, alla sua terza edizione (le […]